top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreGiancarlo Zecchino

Differenze tra i matrimoni italiani e cinesi

Ho lavorato come cameriere nei ristoranti per ricevimenti per molti anni della mia vita. Quindi di matrimoni ne ho visti… e anche troppi! Anche qui in Oriente ho partecipato a tante feste nuziali, per cui mi sento abbastanza autorevole nella stesura di questo breve articolo!


Le differenze principali sono le seguenti:

🎊 la durata

🎊 la non centralità del cibo

🎊 l’intrattenimento

🎊 l’abito da sposa

🎊 la bomboniera

🎊 La durata

Da buon pugliese nel mio sistema cognitivo un matrimonio deve durare almeno 12 ore, altrimenti non può definirsi tale! Cerimonia religiosa alle 10, ma la sposa si fa puntualmente attendere almeno una mezz’oretta per creare la giusta suspense che si detona poi nell’applauso lungo e sincero durante il suo ingresso, con accanto il papà visibilmente impacciato.

Dopo il fatidico “adesso puoi baciare la sposa”, tutti in macchina verso il ristorante che deve essere almeno ad un’ora di distanza, se no, non vale! Arrivati, ci aspetta l’aperitivo di benvenuto che in realtà è già un pasto completo, mentre gli sposi si vanno a fare le foto.

Alle 2 ci si siede per aspettare l’ingresso degli sposi e iniziare così il vero pasto nuziale, che dagli antipasti arriva con tanta lentezza al buffet di frutta e dolci, con torta nuziale per concludere in bellezza.

Nel frattempo si sono fatte le 10 di sera, e dopo una decina di amari si ritira la bomboniera e si leva il disturbo. (Per la cronaca, il miglior matrimonio a cui abbia mai partecipato è quello di mio cugino Giovanni…impareggiabile! Con fuochi d’artificio, violinista e scultore su ghiaccio a concludere la serata! Mitico…)

Nel caso in cui il rito religioso è di pomeriggio, si tiene solitamente verso le 3, aperitivo di benvenuto alle 7, e bomboniera all’una di mattina.

Potete immaginare la tristezza che ho provato quando ho partecipato ai matrimoni piemontesi…

Aperitivo con due olive e patatine, e comunque hanno il coraggio di chiamarlo “aperitivo di benvenuto”… Dopodiché, dopo sole 5 o 6 portate, la cena è già finita! Bomboniera alla 11 di sera, e tutti a casa!

Quindi dalle 12 ore pugliesi sono passato alle 7 ore piemontesi.

E a Taiwan? Quanto dura un matrimonio? Arrivi a mezzogiorno, e alle 2 sei già ai saluti finali… Inaccettabile per un terrone come me! E io che mi ero pure preso il giorno libero…


🎊 La non centralità del cibo

Si mangia di più al pranzo della domenica a casa della nonna, che ad un matrimonio cinese…

Stranamente, il pasto inizia con degli stuzzichini dolci… e dopo quasi 20 anni in Oriente, non sono ancora riuscito a farmene una ragione!


🎊 L’intrattenimento

In Italia si invitano un piano bar o un dj o entrambi che dettano il ritmo della festa: giochi, balli, scherzi, momenti di commozione, ecc. A Taiwan invece non esiste questa figura perché i tempi della festa sono dettati da un presentatore tipo Pippo Baudo che viene pagato dalla sala ricevimenti, il quale fa anche da scalda pubblico. Infatti gli orientali sono un po’ privi di spontaneità e bisogna dirgli quando applaudire e fare un po’ di caciara, ma sempre con decenza e garbo!

Il presentatore prima fa vedere un video in cui si spiega la genesi della coppia in questione e il loro retroterra: cosa hanno studiato e dove, in cosa eccellono, come si sono conosciuti, ecc. Poi invita un membro anziano della famiglia della sposa e dello sposo a dire due parole.

A questo punto entrano gli sposi insieme. Quindi non c’è tutta questa centralità della sposa come da noi, anche se comunque io guardo sempre e solo la sposa, in fondo lo sposo fa da arredamento… Invece del riso, si fanno scoppiettare delle bombette per allontanare gli spiriti malevoli, e poi si inizia a mangiare. Ma poco! Infatti, in men che non si dica, gli sposi sono alla porta per invitarti sempre con garbo e gentilezza a togliere il disturbo.

Niente ballo, niente giochi, niente scherzi, ma solo discorsi commoventi e strappa lacrime (che comunque io apprezzo perché catartici), un po’ di karaoke, e nel mezzo un giro tra i tavoli per brindare con gli ospiti.


🎊 L’abito da sposa

Tradizionalmente la sposa cinese veste di rosso, ma a causa di Hollywood, adesso anche la sposa cinese è vestita di bianco. Durante il pasto però si cambia di abito, può cambiarsi fino a due volte, e uno degli abiti che indossa è rosso, perché nell’immaginario cinese il rosso è il colore della prosperità e delle buona fortuna.


🎊 La bomboniera

Alla fine del pasto, i due sposi aspettano in piedi vicino alla porta di uscita con in mano un cestino con dentro caramelle e sigarette. Quando si esce, si prende una caramella, o una sigaretta, si dice “早生貴子”, ovvero “fate un figlio prima possibile”, e si va via… senza bomboniera!

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Quello che devi sapere su Taiwan

Taiwan è un’isola dell’Asia situata nell'oceano Pacifico al largo delle coste della Cina meridionale e separata dal continente dallo stretto di Formosa. La capitale è Taipei. La moneta utilizzata a Ta

Comments


bottom of page